Quali sono i preparati naturali utili per le emorroidi?

Psyllium

Le emorroidi sono un problema che coinvolge molte persone al mondo, il quale può essere efficacemente contrastato adottando una corretta alimentazione e integrando la dieta con prodotti naturali appositamente formulati per migliorare il transito intestinale e rafforzare il sistema digerente. In particolare, la natura regala a chi soffre di questa problematica alcuni ingredienti preziosi, che si propongono di combattere una delle cause principali della comparsa del problema, ovvero la stipsi ostinata.

In natura è possibile trovare molti prodotti utili a questo scopo, come lo Psyllium. Esso è impiegato dall’antichità nella medicina ayurvedica e viene estratto dalla pianta del Plantago, molto diffusa nelle regioni dell’India del nord. La buccia di questo prodigio della natura è costituita da pura cellulosa, la quale agisce sull’intestino rendendo le feci molto più spugnose e quindi morbide. Lo Psyllium aiuta inoltre a favorire il peristaltismo, ovvero il processo automatico che fa muovere gli alimenti verso l’apparato digestivo, facilitando quindi il corretto transito intestinale.

Si tratta di una sostanza naturale molto importante per la salute e il benessere dell’organismo, anche perché aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue e a normalizzare i livelli degli zuccheri. Lo psyllium non crea inoltre dipendenza, come può accadere con molti farmaci stimolanti dell’evacuazione, perché la sua azione è puramente di tipo meccanico.

All’azione benefica dello psyllium si associa la funzione della Cascara Sagrada, una pianta che è impiegata dalla notte dei tempi come lassativo. Spesso la sua azione viene sfruttata nel caso di evacuazione forzata per operazioni chirurgiche o esami invasivi, perché la sua azione si manifesta circa dodici ore dopo l’assunzione. Se calibrata nella giusta dose, questa pianta può però agire con calma e beneficio dell’intestino pigro e attuare quindi un contrasto della stipsi efficace e naturale.

Fra i tanti rimedi che la natura mette a disposizione dell’uomo si incontra anche la Guar Gum, la Gomma di Guar, un polisaccaride che si estrae dalla Cyamopsis tetragonoloba, una tipologia di legume molto particolare. Si tratta di una sostanza molto intelligente, perché a causa della sua naturale viscosità permette di aumentare lo svuotamento gastrico e di prolungare l’assorbimento intestinale di nutrienti come i grassi, i carboidrati e il sodio. Non a caso, questa pianta è impiegata dalla medicina ayurvedica e anche da quella tradizionale nella cura dell’obesità, perché permette di non avvertire il senso di fame, ma al contempo lavora efficacemente per migliorare il transito intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.