Quanto conta il movimento quando si hanno le Emorroidi?

Attività fisica

Le emorroidi sono un problema frequente, che si registra in una buona fetta della popolazione mondiale. Le cause di questo problema vanno ricercate nell’errata alimentazione, nella stipsi ostinata, ma anche in abitudini fisiche errate, come quella di stare molto tempo seduti o in piedi. Non di rado, chi svolge lavori di questo tipo può soffrire di emorroidi, in quanto la zona interessata viene stressata oppure compressa e quindi si infiamma dando vita alla manifestazione fisica dolorosa.

Come è possibile ovviare a questo problema?

L’attività fisica aiuta a prevenire le emorroidi da due punti di vista. Il primo interessa il movimento generale del corpo, che permette di distendere i muscoli e quindi di agire positivamente su questa parte del corpo, ma è importante considerare che lo sport e la pratica fisica aiutano anche a migliorare la digestione e a rafforzare l’intero apparato digerente.

Chi soffre di emorroidi è spesso interessato da fenomeni di cattiva digestione e di stipsi ostinata, quindi il giusto movimento può contribuire a sfiammare questa area e anche a movimentare il metabolismo per renderlo più attivo e vivace. La giusta attività fisica è un mix fra aerobica e stretching. La scelta migliore è quella di affidarsi alla corsa o alla camminata e di intervallare queste discipline con lo yoga o il pilates, pratiche che rafforzano in modo notevole gli organi interni, assicurando un ottimo stato di salute generale. Al contempo, sono ideali tutti gli sport acquatici, dal nuoto all’acquagym fino all’acqua bike, mentre è importante tralasciare gli sport troppo faticosi o irritanti come il body building e anche l’equitazione.

Praticare sport aiuta quindi a prevenire e anche a sconfiggere le emorroidi, soprattutto se viene attuato con la giusta calma e distendendo il fisico. Il beneficio si allarga, infatti, anche a livello mentale, perché spesso la paura di avere le emorroidi porta le persone a chiudersi in un guscio e quindi a non praticare attività fisica per paura dell’insorgenza di irritazioni. Dando vita ad una costante e positiva attività fisica tutto il corpo può risvegliarsi, e la mente può rilassarsi, scoprendo una positività in grado di sconfiggere le emorroidi in modo olistico quanto radicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.